Eventi come concerti, rassegne e festival musicali sono sempre più diffusi. Che siano all’aperto in primavera ed estate, o al chiuso in inverno e autunno, da sempre assistere dal vivo alle esibizioni dei propri artisti preferiti è un’occasione per cantare in coro le canzoni che amiamo e divertirci con gli amici, condividere la passione per la musica e fare nuovi incontri e nuove amicizie.

Lo psicologo Patrick Fagan della Goldsmith’s University di Londra ha condotto uno studio su gruppi di persone in situazioni di vita quotidiana e in occasione di un concerto. In generale, sostiene lo studio, assistere per almeno 20 minuti a un concerto dal vivo aumenta la sensazione di benessere: si assiste a una crescita dell’autostima e la propensione alla socialità risulta migliorata del 25%. A essere sollecitata è quella che in inglese viene chiamata mental stimulation, cioè la capacità di attivare il cervello e renderlo più aperto e pronto a rispondere agli stimoli esterni.

Insomma, i festival e i concerti possono essere dei veri toccasana. Lo studioso suggerisce di frequentare almeno un concerto ogni due settimane! Se vuoi saperne  di più link https://news.o2.co.uk/press-release/science-says-gig-going-can-help-you-live-longer-and-increases-wellbeing/